diritto24.ilsole24ore.com

Diritto all'oblio digitale e interesse pubblico all'informazione

Valutazione attuale:  / 0
Commento a cura dell'avv. Giovanni Bonomo, responsabile del Dipartimento di Diritto d'Autore di AssistenzaLegalePremium.it Nella soluzione del conflitto tra il diritto all'oblio dell'individuo e il diritto all'informazione della cittadinanza prevale il secondo qualora l'interesse pubblico alla notizia sia ancora attuale con riferimento a vicende giudiziarie che, pure se concluse da tempo, abbiano destato un particolare allarme socie che resta ancora vivo nell'convinzione pubblica. Ci siamo già ...

Fonte: Diritto all'oblio digitale e interesse pubblico all'informazione

Privacy: Garante, diritto all'oblio per di più fuori dei confini europei

Valutazione attuale:  / 0
Il Garante per la privacy ha ordinato a Google di deindicizzare gli url riguardanti un cittadino italiano da tutti i risultati della ricerca, sia nelle versioni europee del motore, sia in quelle extraeuropee. Google dovrà in più estendere l'attività di rimozione altresì agli url già deindicizzati nella versione europea. E' quanto ha deliberato l'Authority per assicurare tutela effettiva ad un cittadino italiano residente negli Stati Uniti. Nel decidere a approvazione della deindicizzazione il Garante ha ...

Fonte: Privacy: Garante, diritto all'oblio per di più fuori dei confini europei

Garante privacy: no al diritto all'oblio per casi giudiziari gravi

Valutazione attuale:  / 0
Non si può invocare il diritto all'oblio per vicende giudiziarie di particolare gravità e il cui iter processuale si è concluso da poco tempo. In questi casi prevale l'interesse pubblico a conoscere le notizie. Con questa motivazione, il Garante privacy ha dichiarato infondata la richiesta di deindicizzazione di certi articoli presentata da un ex consigliere comunale coinvolto in un'indagine per corruzione e truffa. Una vicenda iniziata nel 2006 e conclusasi nel 2012 con delibera di patteggiamento ...

Fonte: Garante privacy: no al diritto all'oblio per casi giudiziari gravi

Il giornalismo digitale e il "diritto all'oblio" - Gli archivi giornalistici in rete devo essere sempre aggiornati

Valutazione attuale:  / 0
Per salvaguardare l'attuale identità sociale di una persona occorre garantire la contestualizzazione e l'aggiornamento della notizia di cronaca, attraverso il collegamento con altre informazioni successivamente pubblicate, fino ad arrivare alla possibile cancellazione dagli archivi della notizia non più attuale. Nessuno può negare che Internet raffigura un avanzamento nella libertà di espressione e nello sviluppo del giornalismo indipendente (fino ad arrivare al citizen journalism o "giornalismo ...

Fonte: Il giornalismo digitale e il "diritto all'oblio" - Gli archivi giornalistici in rete devo essere sempre aggiornati

Diritto all'oblio e diritto alla portabilità: nuove tutele e nuovi orizzonti nel campo del trattamento elementi

Valutazione attuale:  / 0
Gli articoli 17 e 20 del Regolamento (UE) 2016/679 introducono rispettivamente nel panorama del trattamento dei elementi personali due nuovi diritti in capo agli implicati: il diritto all'oblio e il diritto alla portabilità.

Fonte: Diritto all'oblio e diritto alla portabilità: nuove tutele e nuovi orizzonti nel campo del trattamento elementi

Pagina 1 di 3