Memoria e oblio on line, una faccenda di costi. La riflessione di Luciano Floridi a Biennale Democrazia

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Costruire un equilibrio tra ricordare un avvenimento e rivivere ogni giorno quello stesso ricordo per fare in modo che la memoria sia un punto di partenza, una ricchezza per guardare al futuro. È questa la grande sfida della memoria ai tempi del web, secondo Luciano Floridi, professore di filosofia ed etica dell’informazione all’Università di Oxford e membro del Comitato consultivo per il diritto all’oblio di Google, che a Biennale Democrazia ha intrattenuto la platea del teatro Gobetti conducendo per mano il pubblico in una riflessione sui diversi tipi di memorie e sull’interazione tra queste e la

Fonte: Memoria e oblio on line, una faccenda di costi. La riflessione di Luciano Floridi a Biennale Democrazia

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimo commento