Garante Privacy, le prime pronunce in tema di diritto all’oblio dopo i no di Google

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Diritto all'oblio: prime pronunce del Garante Privacy dopo i no di GoogleIn seguito ai innumerevoli rifiuti da parte di Google per la rimozione di contenuti secondo la recente sentenza UE, il Garante della Privacy ha adottato i primi provvedimenti in merito. 

Fonte: Garante Privacy, le prime pronunce in tema di diritto all’oblio dopo i no di Google

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimo commento