ildirittoalloblio.it

Presentata la “Dichiarazione dei diritti di internet” in Italia relativa a privacy e diritto all’oblio

Valutazione attuale:  / 0

Oggi, 28 Luglio 2015, è stata presentata presso la Sala del Mappamondo di Montecitorio la “Dichiarazione dei Diritti di Internet” relativa al nostro Paese, una sorta di guida di riferimento per effettuare un corretto uso della rete, districandosi tra questioni complicate quali privacy e diritto all’oblio, e un primo passo verso la creazione di una specifica Legge dedicata a questo settore, sempre più importante ed in continua crescita. 

Fonte: Presentata la “Dichiarazione dei diritti di internet” in Italia relativa a privacy e diritto all’oblio

Presentato in America un esposto per il diritto all’oblio su internet

Valutazione attuale:  / 0

Con la decisione della Corte di Giustizia Europea all'interno della sentenza promulgata nel corso del 2014 in tema di diritto all'oblio, sono stati modificati i rapporti tra gli utilizzatori di internet e i principali motori di ricerca, grazie alla possibilità di richiedere la deindicizzazione di contenuti ritenuti lesivi per la propria persona e non di interesse pubblico al momento della richiesta.

Fonte: Presentato in America un esposto per il diritto all’oblio su internet

Approvato anche in Russia il diritto all’oblio applicato ad internet

Valutazione attuale:  / 0

Dopo l'Europa anche la Russia apre le porte al diritto all'oblio su internet, grazie all'approvazione di una bozza di Legge da parte della Duma, la camera bassa ed elettiva del Parlamento russo, in seconda e ultima lettura.

Fonte: Approvato anche in Russia il diritto all’oblio applicato ad internet

Approvate le nuove norme in materia di diffamazione e diritto all’oblio

Valutazione attuale:  / 0

Nel corso della votazione tenutasi il 24 Giugno 2015 presso l’aula della Camera è stato approvato il Disegno di Legge relativo alla diffamazione e al diritto all’oblio, il quale prevede principalmente l’eliminazione della reclusione in carcere per i giornalisti e l’abolizione della fattispecie di diritto all’obliointrodotta dal Senato, anche se il DDL dovrà ancora superare il quarto passaggio parlamentare prima della definitiva approvazione.

Fonte: Approvate le nuove norme in materia di diffamazione e diritto all’oblio

Pagina 1 di 12