Cos'è il Diritto all'Oblio? Definizione: Il diritto all'oblio è un diritto stabilito dalla corte di giustizia europea che consente ad ogni soggetto l'eliminazione di link lesivi presenti su internet nei motori di ricerca. 
Google e altri motori di ricerca come Bing hanno già provveduto ad istituire un modulo di contatto o form da compilare per richiedere l'eliminazione di alcuni dati sensibili pubblicati online che potrebbero non più essere pertinenti allo stato attuale della situazione dell'interessato...

Reputation Manager e il diritto all'oblio

Diritto all'Oblio - Reputation Manager

Reputation Manager - Diritto all'Oblio

Reputation Manager è la società italiana leader in tematiche reputazionali e ha creato un apposito portale web interamente incentrato sul diritto all'oblio. Tramite il sito "Il Diritto all'Oblio" è possibile reperire tutte le informazioni necessarie per affrontare al meglio le richieste di rimozione di notizie lesive dalla rete e richiedere il supporto di un apposito team di specialisti, i quali potranno fornire assistenza in ogni singola fase del processo, permettendo agli utenti di completare con successo tutte le operazioni. Come risulta dai dati forniti da Google, soltanto il 24% delle richieste di rimozione ricevute sono state attualmente accolte: le procedure infatti possono dimostrarsi molto difficoltose per i meno esperti ed è quindi opportuno rivolgersi ai migliori specialisti di settore per concludere in maniera positiva l'intero processo.

Approfondisci il tema del diritto all'oblio, identità digitale e reputazione online leggendo il libro La tentazione dell’oblio di Andrea Barchiesi 

Questo sito web http://dirittoalloblio.info/ invece rappresenta un aggregatore di news in tempo reale riguardante tutto ciò che concerne il Diritto all'oblio, Google, il garante della privacy e la Corte Costituzionale.

Iscrivendosi alla newsletters in basso , potete rimanere sempre aggiornati giorno per giorno su tutte le novità sul Diritto all'oblio!

Diritto all'Oblio

Il diritto all'oblio contro la smisurata memoria del web

Valutazione attuale:  / 0
Il diritto all'oblio è un istituto che, nel corso degli anni, ha visto un suo progressivo riconoscimento ma sebbene si tratti di un tema sempre più attuale, ...

Fonte: Il diritto all'oblio contro la smisurata memoria del web

WhatsApp: il nuovissimo aggiornamento potrebbe introdurre Recall, ecco come funziona

Valutazione attuale:  / 0
Gli fruitori non potrebbero comunque aspettarsi una sorta di “diritto all'oblio” senza restrizioni. L'operazione di revoca sarebbe infatti possibile solo per un ...

Fonte: WhatsApp: il nuovissimo aggiornamento potrebbe introdurre Recall, ecco come funziona

Netiquette in rete, i manifesti bastano ad arginare i fenomeni di cyberbullismo?

Valutazione attuale:  / 0
Le diverse nazioni e l'Unione Europea hanno posto dei paletti per quanto concerne il diritto alla privacy, armi spesso spuntate come quella del "diritto all'oblio", facile in teoria ma di difficile

Fonte: Netiquette in rete, i manifesti bastano ad arginare i fenomeni di cyberbullismo?

Data Protection Officer, per una governance del GDPR

Valutazione attuale:  / 0
In secondo luogo, gli utilizzatori potranno contare sia sul diritto di accesso ai propri elementi, sia sul diritto all'oblio (già in vigore dal 2014), ma pure sulla possibilità di revocare il consenso a

Fonte: Data Protection Officer, per una governance del GDPR

“Privacy Digitale e protezione dei elementi personali tra persona e mercato"

Valutazione attuale:  / 0
Avv Emilio Tosi – Direttore di Diritto delle Nuove Tecnologie DNT® ... Impatto Privacy, Data Protection Officer, diritto all'oblio, diritto alla portabilità dei ...

Fonte: “Privacy Digitale e protezione dei elementi personali tra persona e mercato"

Data Protection Officer, la governance per il GDPR

Valutazione attuale:  / 0
In secondo luogo, gli fruitori potranno contare sia sul diritto di accesso ai propri elementi, sia sul diritto all'oblio (già in vigore dal 2014), ma pure sulla possibilità di revocare il consenso a

Fonte: Data Protection Officer, la governance per il GDPR

Date a Cesare quel ch'è di Cesare

Valutazione attuale:  / 0
Forse, arriverà ad appellarsi al 'diritto all'oblio' poiché il tempo deve poter rimuovere tutto e perpetuare, così, la storia a senso unico. Si dia a Cesare quel ch'è di Cesare: il carcere. di

Fonte: Date a Cesare quel ch'è di Cesare

Pagina 1 di 373